ASPIRINO RECUPERIS

Denominazione scuola:

Vittorino da Feltre

Ordine scuola:

Primaria

Comune:

Nimis (UD)

Classe:

terza A

Nome e cognome:

ASPIRINO RECUPERIS

Età:

Anni 20, giovane e pieno di energia.

Altezza:

Metri 1,70; alto e forte.

Città:

Biolandia, splendida località sul pianeta New Eco

Professione:

E' un professore e tiene lezioni su "Le 4R".

Superpoteri:

Sa cambiare forma e rendersi invisibile, a sorpresa esce dai tombini; è super veloce, indossa un paio di occhiali che potenziano la vista, possiede udito e olfatto potenti; è dotato di teletrasporto, di zaino eco-razzo per volare, di computer per localizzare i rifiuti ed ha un aspiratore speciale.

Cosa fa per ridurre i rifiuti:

Per ridurre i rifiuti: - coltiva un fornitissimo orto per evitare di acquistare al supermercato frutta e verdura nelle confezioni; - quando ha nell’orto prodotti in abbondanza li condivide con gli altri; - a tavola non lascia mai nulla nel piatto e se non ha tanto appetito chiede una porzione ridotta; - per non utilizzare le bottiglie dell’acqua, per il compleanno, si è fatto regalare una coloratissima borraccia; - si reca sempre alla Casa dell’acqua per rifornirsi; - usa penne con le cartucce ricaricabili.

Cosa fa per riciclare:

Per riciclare : - deposita i rifiuti organici nella campana del compost e così ottiene un ricco fertilizzante per il suo orto; - ha imparato la tecnica per ottenere la cartapesta e così con la carta riciclata crea bigliettini augurali e anche oggetti regalo; - è molto attento nel fare la raccolta differenziata: separa i diversi tipi di materiali, affinchè si possano riciclare; - spiega che dai rifiuti si possono recuperare dei materiali utili, così si può ridurre il consumo di materie prime e di energia; - raccomanda a tutti di seguire scrupolosamente le indicazioni del Comune di appartenenza per la raccolta differenziata, usando i diversi contenitori, rispettando le giornate della raccolta porta a porta, recandosi al Centro di raccolta per i rifiuti ingombranti o speciali.

Cosa fa per riutilizzare:

Per riutilizzare: - non butta via i giochi quando il telecomando non funziona più; insegna ai bambini ad usarli manualmente, così si divertono anche di più, creando situazioni nuove e scoprendo vari utilizzi; - con i suoi alunni si diverte facendo un gioco bellissimo: smontare, aggiustare e ricostruire giocattoli rotti; - quando disegna riempie tutte le parti del foglio e lo utilizza davanti e dietro; - spesso prende appunti utilizzando perfino le parti bianche dei fogli dei giornali;

Cosa fa per recuperare:

Per recuperare: - ama molto gli animali e costruisce mangiatoie per gli uccellini adoperando vaschette e bottiglie; - crea giochi da regalare ai bambini usando vari oggetti: bottiglie per il bowling, tappi per il memory, ritagli di stoffa per i pupazzi, pezzettini di legno per le costruzioni… - nei bicchieri dello yogurt pianta bulbi e semi di ogni tipo per abbellire i giardini e le terrazze; - per giocare sulla neve non ha lo slittino, ma si diverte a scendere lungo le discese con scatoloni, ceste vecchie o con le camere d’aria degli pneumatici.

Il concorso è terminato,
la votazione non è più attiva.

Punti Raccolti:

37