Bombe di sapori

Denominazione scuola:

I.C Medesano

Ordine scuola:

Secondaria_Primo_Grado

Comune:

Medesano (PR)

Classe:

1 B

Lista ingredienti (specificare quali sono avanzi):

Per le polpette: 150 gr di riso gambo di broccolo (circa 100 g) 100 g asparagi buccia di patate e carote 1 cipolla curcuma cumino peperoncino olio sale pangrattato (pane raffermo) Per il contorno: 3 patate medie e 3 carote sale olio Per la maionese: 100 ml olio di semi 50 ml latte intero succo di mezzo limone sale

Perché è un piatto sostenibile?
Impatto ambientale:

Quanto, secondo te, il piatto impatta sull'ambiente rispetto a energia, emissioni di CO2, imballaggi e utilizzo di acqua? Specifica la motivazione.

L'impatto ambientale del nostro piatto è minimo: è sostenibile perché le verdure sono di stagione e disponibili nella nostra zona, questo determina una bassa emissione di CO2 per via del quasi nullo uso dei trasporti. L'uso degli imballaggi è ridotto: gli imballaggi per il riso sono solitamente sottovuoto, per le verdure sono stati utilizzati dei sacchetti di carta, mentre il packaging utilizzato per il latte è in cartone poliaccoppiato, tipo tetrabrik, che la regione Emilia Romagna differenzia insieme alla carta. Il consumo di acqua previsto per la produzione del riso è di circa 2000 L, può essere coltivato in maniera intensiva e sostenibile e questo lo rende preferenziale. La nostra ricetta, inoltre, non prevede l’utilizzo di carne, che richiede un consumo di acqua superiore a 11 mila litri per 1 kg, contro i circa 1 L consumato per la produzione di 100 g di broccoli, asparagi, patate e carote che sono stati l’ingrediente principale per la realizzazione del nostro piatto.

Importanza degli ingredienti:

Quanto, secondo te, il piatto rispetta la territorialità, la stagionalità e la biodiversità degli ingredienti? Specifica la motivazione.

Il piatto che abbiamo realizzato, in linea generale, rispetta la territorialità, stagionalità e la biodiversità degli ingredienti. Il riso è coltivato maggiormente in Piemonte (circa il 50% della produzione), dove viene raccolto nei mesi di Settembre-Ottobre, ma si può trovare tutto l’anno. Le patate si coltivano in tutto il territorio italiano (circa 2 milioni di tonnellate), vengono seminate in primavera e raccolte nel periodo estivo, ma poiché hanno un’ alta conservabilità sono disponibili tutto l’anno, così come le carote e le cipolle. I broccoli sono disponibili da ottobre a febbraio, mentre gli asparagi da febbraio a giugno e entrambi vengono prodotti soprattutto in Puglia, ma anche l’Emilia Romagna risulta essere tra le regioni produttrici. Il latte utilizzato per preparare la maionese viene prodotto in molte aziende del nostro territorio ed è disponibile tutto l’anno.

Importanza bilanciamento nutrizionale:

Secondo te il piatto è bilanciato, ovvero contiene un giusto bilanciamento nutrizionale? Specifica la motivazione

Un piatto bilanciato prevede che sia composto per ½ da verdure, ¼ da proteine e ¼ da carboidrati. La parte predominante del nostro piatto è costituita da broccolo, asparagi, cipolla, patate e carote, che sono verdure ricche di vitamine, sali minerali e antiossidanti. La parte di carboidrati è costituita dal riso, che ha un indice glicemico inferiore rispetto alla pasta, e in parte dal pane raffermo che abbiamo usato per la infarinatura delle polpette. La minima parte di proteine è costituita dal latte usato per la maionese. Le quantità di tutti i macronutrienti utilizzati per la produzione del nostro piatto rispettano le linee guida generali di un piatto bilanciato.

Punti Raccolti:

32