Cheesecake salata senza cottura con pomodorini, mozzarella e olive

Denominazione scuola:

IC 46 Scialoja Cortese

Ordine scuola:

Secondaria_Primo_Grado

Comune:

Napoli (NA)

Classe:

II B

Lista ingredienti (specificare quali sono avanzi):

250 gr di cracker (avanzo) 150 gr di yogurt greco 400 gr di formaggio fresco spalmabile una decina di mozzarelle piccole una decina di pomodorini qualche oliva un po' di basilico

Perché è un piatto sostenibile?
Impatto ambientale:

Quanto, secondo te, il piatto impatta sull'ambiente rispetto a energia, emissioni di CO2, imballaggi e utilizzo di acqua? Specifica la motivazione.

La ricetta da noi realizzata ha un basso impatto ambientale, infatti, abbiamo prediletto gli alimenti che si trovano alla base della piramide alimentare Med. Diet 4.0, che integra alla valenza nutrizionale anche gli aspetti culturali, ambientali ed economici. Nello specifico abbiamo preferito i derivati del latte e le verdure, alla carne, la cui produzione è legata a maggiori emissioni di CO2. Inoltre è una ricetta che ben si presta all'utilizzo di avanzi, in quanto i cracker da noi utilizzati possono essere tranquillamente sostituiti con fette biscottate (con l'aggiunta i un po' di sale) o pane raffermo (preventivamente tostato e macinato).

Importanza degli ingredienti:

Quanto, secondo te, il piatto rispetta la territorialità, la stagionalità e la biodiversità degli ingredienti? Specifica la motivazione.

Il nostro piatto rispecchia molto la territorialità, avendo utilizzato mozzarella e pomodori per la cui produzione la nostra regione è ben nota.

Importanza bilanciamento nutrizionale:

Secondo te il piatto è bilanciato, ovvero contiene un giusto bilanciamento nutrizionale? Specifica la motivazione

Il piatto è ben bilanciato, contenendo la giusta quota di carboidrati, proteine e grassi.

Punti Raccolti:

9