Frittata di “classe”

Denominazione scuola:

Don Lorenzo Milani

Ordine scuola:

Primaria

Comune:

Formigine (MO)

Classe:

V B

Lista ingredienti (specificare quali sono avanzi):

6 uova; 400 g di spinaci cotti a vapore; 1 bicchiere di latte; 100 g di parmigiano; 14 fette di formaggio a pasta filata (avanzo); un filo d'olio; sale e pepe (q.b.).

Perché è un piatto sostenibile?
Impatto ambientale:

Quanto, secondo te, il piatto impatta sull'ambiente rispetto a energia, emissioni di CO2, imballaggi e utilizzo di acqua? Specifica la motivazione.

la sostenibilità ambientale è uno dei traguardi importanti per il benessere della nostra Terra. Abbiamo scelto prodotti a Km 0 per ridurre al minimo l’utilizzo della plastica e per garantire maggiore genuinità. Il nostro territorio è ricco di contadini e di caseifici che riescono a soddisfare le esigenze dei consumatori: in questo modo riduciamo l’inquinamento dovuto ai grossi spostamenti e sviluppiamo comportamenti eco-sostenibili. Il parmigiano lo acquistiamo nella carta e direttamente dal produttore. Anche le mucche hanno grandi spazi e questo è garanzia di qualità del latte e dei suoi derivati;

Importanza degli ingredienti:

Quanto, secondo te, il piatto rispetta la territorialità, la stagionalità e la biodiversità degli ingredienti? Specifica la motivazione.

abbiamo scelto prodotti che sono nelle case di tutti ed eventualmente sostituibili. Il latte, in caso di intolleranze, può essere soppiantato da quello di capra, o da quello vegetale. Al posto del formaggio a pasta filata si può utilizzare la mozzarella, la sottiletta o anche la caciotta. Spinaci, o anche asparagi, rientrano nella stagione a cui ci riferiamo. Il parmigiano è un’eccellenza del nostro territorio ed è sempre nel frigo. Le uova le troviamo generalmente anche nei caseifici o presso i produttori agricoli.

Importanza bilanciamento nutrizionale:

Secondo te il piatto è bilanciato, ovvero contiene un giusto bilanciamento nutrizionale? Specifica la motivazione

abbiamo realizzato un piatto davvero semplice, ricco di proteine, grassi (in quantità necessaria al fabbisogno dell’organismo), vitamine (A, B, C, K), ferro, fibre, antiossidanti, sali minerali, calcio e, con l’aggiunta di una fetta di pane, abbiamo inserito anche i carboidrati. Costo basso, “filiera corta”, minimo impatto ambientale, nutrienti equilibrati e gusto assicurato. Sotto casa puoi comprar cose buone da mangiar. Km 0 devi far, se dal contadino vuoi andar. Mucche allegre al pascolo in libertà regalano latte di alta qualità. Il parmigiano, prodotto in modo sano, fa gola anche al vegano. Se i giusti nutrienti abbinerai, sempre in forma resterai! Frutta e verdura senza coloranti e diserbanti giovano alla salute di tutti quanti. Se alle galline gli antibiotici toglierai, uova di gusto eccellente mangerai. Se il tuo piatto vuoi completar, con un pezzo di pane lo devi accompagnar. Con impegno e creatività speriamo di aver soddisfatto le vostre tante curiosità.

Il concorso è terminato,
la votazione non è più attiva.

Punti Raccolti:

94