Fruttamisù Arcobaleno

Denominazione scuola:

SCUOLA DELL'INFANZIA DI MORTEGLIANO

Ordine scuola:

Infanzia

Comune:

UDINE (UD)

Classe:

PICCOLI-MEDI B

Lista ingredienti (specificare quali sono avanzi):

Per preparare un goloso Fruttamisù Arcobaleno procurati: - latte Parmalat q.b. (500 ml. sono sufficienti); - 2 vasetti di yogurt alla frutta Parmalat (noi abbiamo scelto il gusto “fragola”); - 250 gr. di mascarpone; - 3 cucchiai di zucchero; - biscotti avanzati nella dispensa; - frutta di stagione a piacere (anche di “recupero”) di diversi colori: fragole, arancia, mela, banana, kiwi, more o mirtilli (noi abbiamo utilizzato quella avanzata dalla merenda a scuola).

Perché è un piatto sostenibile?
Impatto ambientale:

Quanto, secondo te, il piatto impatta sull'ambiente rispetto a energia, emissioni di CO2, imballaggi e utilizzo di acqua? Specifica la motivazione.

-Gli alimenti Parmalat sono prodotti adottando accorgimenti per la sostenibilità ambientale: diminuzione di emissioni di CO2, efficienza energetica degli stabilimenti, impianti fotovoltaici, impiego responsabile dell’acqua, imballaggi riciclabili/riciclati (es. Bottiglia Blu), ridotto peso della plastica. Parmalat seleziona la qualità del latte, cura la scelta del foraggio, il benessere degli animali e dell’ambiente. -La frutta di stagione viene recuperata dagli avanzi della merenda a scuola: i cibi in mensa provengono da agricoltura biologica, ottenuti senza sostanze dannose per ambiente e salute, nel rispetto dei cicli naturali dell’ecosistema. -Il piatto ricicla alimenti “avanzati”, a cui viene data una 2^occasione (evitando sprechi soprattutto della frutta, più deperibile); impiega pochi e semplici ingredienti; è di facile preparazione pure da parte dei bambini ed evita l’uso di elettrodomestici potenzialmente pericolosi e ad alto dispendio energetico (frullatore, forno o cottura).

Importanza degli ingredienti:

Quanto, secondo te, il piatto rispetta la territorialità, la stagionalità e la biodiversità degli ingredienti? Specifica la motivazione.

Sia il latte (e i suoi derivati), sia la frutta, che costituiscono gli ingredienti principali della ricetta, rispettano le caratteristiche della territorialità, stagionalità e biodiversità, oltre che di qualità selezionata. Il “Fruttamisù Arcobaleno” prevede l’utilizzo di ingredienti sia di origine animale (latte e prodotti caseari) che vegetale, con frutta di diverso tipo e “colore”, di stagione e biologica. Gli ingredienti possono essere facilmente reperibili pure nel territorio locale: ad esempio, frutta “a Km. 0”, latte e derivati prodotti non solo negli stabilimenti italiani di "Parmalat", ma anche situati nella nostra Regione (marchi “Torvis” e “Latterie Friulane”).

Importanza bilanciamento nutrizionale:

Secondo te il piatto è bilanciato, ovvero contiene un giusto bilanciamento nutrizionale? Specifica la motivazione

Alla base della ricetta del “Fruttamisù Arcobaleno” si distinguono alcuni “alimenti del benessere”, fondamentali nella dieta quotidiana: il latte (e suoi derivati) e la frutta. Il latte e derivati costituiscono una fonte essenziale di aminoacidi e micronutrienti di grande valore nutrizionale. La frutta utilizzata è di colori diversi non solo per soddisfare una finalità estetica nella decorazione del piatto; la scelta è stata consapevole per favorire la nostra salute (e come tale è stata illustrata anche ai bambini), attraverso l’avvalersi delle proprietà benefiche che contraddistinguono ogni “colore nutrizionale”: il rosso delle fragole, il giallo/arancione delle banane e delle arance, il verde dei kiwi, il blu dei frutti di bosco. A questi colori si aggiunge il bianco dei latte e dei suoi derivati, ricchi di caseine. Infine, l’utilizzo di alimenti sia di origine animale che vegetale conferisce equilibrio nutrizionale alla ricetta, bilanciando carboidrati, proteine e grassi.

Il concorso è terminato,
la votazione non è più attiva.

Punti Raccolti:

24