Gattò Arzanò

Denominazione scuola:

IC Ariosto

Ordine scuola:

Secondaria_Primo_Grado

Comune:

Arzano (NA)

Classe:

2 I

Lista ingredienti (specificare quali sono avanzi):

- Patate - Latte - Uova sode - Salumi avanzati (a pezzetti o a dadini) - Carni o salsicce avanzate (da tagliare a straccetti o a dadini) - Ortaggi avanzati (del tipo melanzane, peperoni, zucchine, carote, etc...) - Pane raffermo (da sbriciolare per copertura) - Verdura a foglia larga (es spinaci, lattuga, scarola da utilizzare come contorno)

Perché è un piatto sostenibile?
Impatto ambientale:

Quanto, secondo te, il piatto impatta sull'ambiente rispetto a energia, emissioni di CO2, imballaggi e utilizzo di acqua? Specifica la motivazione.

Il Gattò Arzanò è un piatto povero a base di patate che deriva dal "Gateau salsiccia e friarielli" ischitano. Possiamo preparare il Gattò Arzanò utilizzando soprattutto alimenti avanzati da altre ricette o che non abbiamo finito di mangiare a pranzo o a cena: non devono essere cotti di nuovo. Servirà energia solo per cuocere le patate e per ripassare il cattò al forno. Gli unici imballaggi possono essere quelli del latte e delle patate. Servirà acqua solo per cuocere le patate e le uova sode, che possono essere cotte insieme. Il nostro Gattò Arzanò è amico dell'ambiente!

Importanza degli ingredienti:

Quanto, secondo te, il piatto rispetta la territorialità, la stagionalità e la biodiversità degli ingredienti? Specifica la motivazione.

Il Gattò Arzanò si può preparare con ingredienti semplici, della tradizione contadina della provincia di Napoli. C'è anche chi alcuni degli ingredienti (tipo le uova) li produce nella nostra città. Visto che possiamo usare qualsiasi verdura vogliamo, possiamo essere sicuri di usare verdure di stagione!

Importanza bilanciamento nutrizionale:

Secondo te il piatto è bilanciato, ovvero contiene un giusto bilanciamento nutrizionale? Specifica la motivazione

Il Gattò Arzanò è un piatto unico, perchè contiene carboidrati (patate, pane sbriciolato), grassi e proteine (carne, salumi e latte), fibre (ortaggi e verdura di contorno). Sarà sicuramente bilanciato se facciamo attenzione alle proporzioni degli ingredienti e non esageriamo con le porzioni!

Punti Raccolti:

0