Gnocchi di pane raffermo con crema di parmigiano e aceto balsamico

Denominazione scuola:

Alessandro Volta

Ordine scuola:

Secondaria_Primo_Grado

Comune:

Bomporto (MO)

Classe:

3 A

Lista ingredienti (specificare quali sono avanzi):

Ingredienti impasto: 200 gr di pane raffermo, 80 gr di farina 00, 20 gr di parmigiano reggiano, 150 gr di latte intero, 1 uovo, sale q.b. Ingredienti crema: 100 gr parmigiano, 250 gr latte intero, 50 gr di farina 00, 50 gr di burro, aceto balsamico q.b.

Perché è un piatto sostenibile?
Impatto ambientale:

Quanto, secondo te, il piatto impatta sull'ambiente rispetto a energia, emissioni di CO2, imballaggi e utilizzo di acqua? Specifica la motivazione.

Gli alimenti principali utilizzati all'interno della nostra ricetta (parmigiano, latte e burro) derivano da produttori accorti all'impatto ambientale in termini di emissioni, risparmio di energia e benessere animale. Gli allevatori di bestiame presenti sul nostro territorio sono sempre più attenti a fronteggiare gli effetti del cambiamento ambientale grazie all'utilizzo di tecnologie avanzate come sensori per monitorare il consumo di cibo e di acqua. Il problema è soprattutto del metano prodotto dalla fermentazione degli animali che negli ultimi anni viene affrontato grazie allo sviluppo di impianti di biogas: il metano invece di disperdersi in atmosfera viene recuperato per produrre energia. Inoltre la ricetta prevede il riutilizzo di pane raffermo che rappresenta un alimento che avanza spesso all'interno delle nostre case. In un'ottica di cucina degli scarti, come riutilizzare il pane raffermo diventa un principio intelligente che mixa necessità e creatività.

Importanza degli ingredienti:

Quanto, secondo te, il piatto rispetta la territorialità, la stagionalità e la biodiversità degli ingredienti? Specifica la motivazione.

Il parmigiano reggiano è un prodotto unico, con una grande ricchezza: la sua biodiversità. L’area di produzione del Parmigiano Reggiano, la regione Emilia-Romagna, ospita un’ampia varietà di paesaggi ed ecosistemi e questi forniscono un ambiente ideale per i molti tipi diversi di erbe, fiori ed erbe che sono essenziali per la dieta delle mucche che producono il latte per il Parmigiano Reggiano. Un ecosistema sano e diversificato produce formaggio di alta qualità grazie a tutte le specie animali presenti in esso. Un ecosistema diversificato aiuta a mantenere la fertilità del suolo e a prevenire la diffusione di malattie tra gli animali, creando equilibrio e “sana” competizione in natura. Le province italiane di Modena e Reggio Emilia sono gli unici luoghi al mondo in cui si può produrre l’Aceto Balsamico di Modena IGP e la sua produzione è il frutto del tempo e delle condizioni climatiche del territorio modenese.

Importanza bilanciamento nutrizionale:

Secondo te il piatto è bilanciato, ovvero contiene un giusto bilanciamento nutrizionale? Specifica la motivazione

All’interno di una dieta varia e bilanciata è importante alternare i cereali nell’arco della settimana, quindi la pasta, il pane e altre fonti di carboidrati complessi, come ad esempio gli gnocchi. Si possono preparare con diverse farine e dato che gli gnocchi sono un alimento povero di fibra, è sempre bene nello stesso pasto consumare anche 200-300 grammi di verdura. Una una variante della nostra ricetta potrebbe prevedere l'aggiunta di spinaci. Il Parmigiano Reggiano è un formaggio che possiede un buon livello nutrizionale, ma contiene una certa quantità di grassi e colesterolo. Questo tipo di formaggio in ogni caso non viene considerato un alimento grasso. Infatti, i grassi contenuti all'interno del Parmigiano Reggiano sono considerati per la maggior parte grassi buoni, poiché vengono metabolizzati dall'organismo e utilizzati da muscoli e fegato per il loro naturale benessere.

Punti Raccolti:

16