Merendiamo con la CROC MINI PIZZA

Denominazione scuola:

Alberto Manzi

Ordine scuola:

Primaria

Comune:

Quarrata (PT)

Classe:

4^ A

Lista ingredienti (specificare quali sono avanzi):

- 18 fette di pane raffermo, avanzato il giorno prima dalla mensa scolastica - 300 g di passata di pomodoro BIO a Km 0 - 125 g di mozzarella BIO a Km 0 - Olio EVO BIO a Km 0 - Sale - Origano

Perché è un piatto sostenibile?
Impatto ambientale:

Quanto, secondo te, il piatto impatta sull'ambiente rispetto a energia, emissioni di CO2, imballaggi e utilizzo di acqua? Specifica la motivazione.

Il nostro piatto è un piatto povero, con pochi ingredienti e quantità minime di essi si riescono a realizzare molte porzioni. Gli ingredienti sono imballati con materiali ecosostenibili o riciclabili: il pane nella carta, passata e olio nei barattoli di vetro, mozzarella in packaging eco compostabili. A livello di impatto ambientale si può segnalare solo la cottura, minima, in forno o in padella di circa 7/8 minuti per far sciogliere la mozzarella.

Importanza degli ingredienti:

Quanto, secondo te, il piatto rispetta la territorialità, la stagionalità e la biodiversità degli ingredienti? Specifica la motivazione.

La nostra è una classe multietnica, con culture alimentari varie e diverse da quelle tipicamente italiane. La pizza è l'alimento italiano più apprezzato dai nostri alunni e pertanto abbiamo pensato, insieme ai loro, ad un modo per poterla realizzare più velocemente. E' nata così la Croc mini Pizza: una pizza a tutti gli effetti ma un po' più piccola e croccante. Il pane è quello avanzato il giorno prima alla mensa e che viene prodotto da un panificio della zona; la passata, la mozzarella e l'olio sono stati acquistati presso il mercato settimanale dei prodotti del territorio del Montalbano e della Montagna Pistoiese.

Importanza bilanciamento nutrizionale:

Secondo te il piatto è bilanciato, ovvero contiene un giusto bilanciamento nutrizionale? Specifica la motivazione

La Croc mini Pizza è un piatto unico, una monoporzione che apporta la giusta energia e un corretto bilanciamento nutrizionale. Il pane raffermo contiene un tipo di fibra che riduce l'indice glicemico ed è più digeribile del pane fresco. La mozzarella è ricca di calcio, proteine e vitamine. La passata di pomodoro fornisce antiossidanti buoni per il metabolismo generale e vitamina C. E' un piatto quindi che si presta benissimo come cena, più fette, o come merenda anche prima di fare attività fisica.

Il concorso è terminato,
la votazione non è più attiva.

Punti Raccolti:

1