PASTA “SCATTARISCIATA”

Denominazione scuola:

I.C. COMMENDA BRINDISI

Ordine scuola:

Secondaria_Primo_Grado

Comune:

BRINDISI (BR)

Classe:

seconda D

Lista ingredienti (specificare quali sono avanzi):

PASTA AVANZATA CON PESTO DI RUCOLA SELVATICA, SUGHETTO DI POMODORINI DA "PENDOLA" E OLIO EXTRA VERGINE D'OLIVA PUGLIESE, TARALLINI TIPICI PUGLIESI, MANDORLE E STRACCIATELLA

Perché è un piatto sostenibile?
Impatto ambientale:

Quanto, secondo te, il piatto impatta sull'ambiente rispetto a energia, emissioni di CO2, imballaggi e utilizzo di acqua? Specifica la motivazione.

Questa ricetta é molto sostenibile perché abbiamo utilizzato i prodotti locali, quindi non abbiamo inquinato l’ambiente attraverso il trasporto a lunga distanza; inoltre non tutti gli ingredienti sono confezionati, perché li abbiamo comprati dal contadino che vende i prodotti biologici al mercato, evitando così l’utilizzo di plastica e altri imballaggi. La rucola spontanea non richiede acqua e prodotti chimici della coltivazione. I pomodorini “da pendola” sono una varietà tipica che si raccoglie in estate e si conserva durante l’inverno. Il piatto é a ridotto consumo energetico in quanto é sufficiente saltare in padella gli avanzi del giorno precedente.

Importanza degli ingredienti:

Quanto, secondo te, il piatto rispetta la territorialità, la stagionalità e la biodiversità degli ingredienti? Specifica la motivazione.

Gli ingredienti rispettano molto la territorialità, stagionalità e biodiversità in quanto abbiamo pensato di utilizzare diversi ingredienti di provenienza locale, sfruttando la biodiversità del nostro territorio: le mandorle della nostra campagna, la rucola spontanea dei campi salentini, i pomodorini “da pendola”, varietà antica della tradizione contadina pugliese che si raccoglie in estate e si conserva durante la stagione invernale, e l'olio extra vergine dei nostri secolari uliveti

Importanza bilanciamento nutrizionale:

Secondo te il piatto è bilanciato, ovvero contiene un giusto bilanciamento nutrizionale? Specifica la motivazione

Questo piatto potrebbe essere servito tranquillamente a pranzo come pasto completo, poiché contiene le proteine della stracciatella, derivato del latte, le vitamine e i sali minerali contenuti in rucola, pomodorini, mandorle e olio, i carboidrati della pasta e dei tarallini e i lipidi della stracciatella e dell’olio d’oliva. Quindi é una ricetta perfettamente bilanciata.

Il concorso è terminato,
la votazione non è più attiva.

Punti Raccolti:

36