Tartufini per grandi e piccini

Denominazione scuola:

Aldo Moro

Ordine scuola:

Infanzia

Comune:

Mozzate (CO)

Classe:

1 B

Lista ingredienti (specificare quali sono avanzi):

200gr. di pane raffermo da buttare 100 gr di cioccolato bianco (che avanza dopo Pasqua) 2 cucchiai di zucchero 1 noce di burro latte q.b. 150 gr. di cioccolato fondente (che avanza sempre soprattutto dopo Pasqua) granella di cocco q.b. granella di pistacchio q.b.

Perché è un piatto sostenibile?
Impatto ambientale:

Quanto, secondo te, il piatto impatta sull'ambiente rispetto a energia, emissioni di CO2, imballaggi e utilizzo di acqua? Specifica la motivazione.

Per la realizzazione del piatto occorre far sciogliere il cioccolato e il burro per cui deve essere sciolto in una ciotola a bagnomaria per poco più di 5 min, la pentola non deve essere piena d'acqua bastano 300/400ml d'acqua. Per gli imballaggi la carta delle uova di Pasqua si può usare come rivestimenti di cassetti per i giochi dei bambini.

Importanza degli ingredienti:

Quanto, secondo te, il piatto rispetta la territorialità, la stagionalità e la biodiversità degli ingredienti? Specifica la motivazione.

Per la realizzazione della ricetta sono stati utilizzati tutti ingredienti che altrimenti andrebbero buttati: il pane raffermo, il cioccolato avanzato delle uova di Pasqua. E' un dolce che rispetta la territorialità perché il pane è stato acquistato nei panifici locali e il cioccolato è italiano.

Importanza bilanciamento nutrizionale:

Secondo te il piatto è bilanciato, ovvero contiene un giusto bilanciamento nutrizionale? Specifica la motivazione

Sono presenti tutti alimenti fondamentali e di cui è consigliato il consumo nella giusta misura: il pane, carboidrati; il latte, calcio, potassio, vitamine E e B e il cioccolato ricco di flavonoidi antiossidanti.

Punti Raccolti:

13