Torta di recupero

Denominazione scuola:

Ic Virgilio, Sona

Ordine scuola:

Secondaria_Primo_Grado

Comune:

Sona, Verona (VR)

Classe:

prima B

Lista ingredienti (specificare quali sono avanzi):

300 g di pane raffermo 450 ml di latte (Parmalat) 2 uova 120 g di zucchero 100 g di cioccolato avanzato delle uova di Pasqua (di qualunque tipo) 100 g di biscotti dimenticati nella credenza 100 g di burro 2 banane un po’ troppo mature 20 ml di liquore che non beve più nessuno una bustina di lievito per dolci

Perché è un piatto sostenibile?
Impatto ambientale:

Quanto, secondo te, il piatto impatta sull'ambiente rispetto a energia, emissioni di CO2, imballaggi e utilizzo di acqua? Specifica la motivazione.

Per quanto riguarda gli ingredienti abbiamo utilizzato una farina di tipo biologico, e lo zucchero di canna equo e solidale che un compagno di classe aveva in casa propria; le uova erano di allevamento proprio, provenienti dalle galline di un compagno di classe e il burro Parmalat, che offre alcuni vantaggi a livello di impatto ambientale, rispetto ad alternative meno sostenibili. Il processo di cottura della torta richiede energia, ma abbiamo utilizzato un forno da cucina con classificazione energetica A++, che offre un'elevata efficienza energetica e un minor consumo di energia rispetto ad altri modelli. Per quanto riguarda le emissioni di CO2, che dipendono principalmente dalla produzione e dal trasporto degli ingredienti, abbiamo acquistato i prodotti, preferibilmente con imballaggi biodegradabili o riciclabili, presso due negozi del nostro paese, raggiungibili a piedi da casa nostra.

Importanza degli ingredienti:

Quanto, secondo te, il piatto rispetta la territorialità, la stagionalità e la biodiversità degli ingredienti? Specifica la motivazione.

Complessivamente, la torta potrebbe non rispettare appieno la territorialità, la stagionalità e la biodiversità degli ingredienti, in quanto alcuni di essi potrebbero essere prodotti lontano dalla zona di preparazione e non essere di stagione. Tuttavia, ingredienti come il pane raffermo, il latte, le uova e il burro, pur non essendo stagionali, possono essere facilmente disponibili tutto l'anno. Le banane sono state acquistate presso il reparto frutta e verdura biologica di un supermercato di medie dimensioni e il cioccolato che noi abbiamo utilizzato (non avendo ancora a disposizione la cioccolata avanzata delle uova di Pasqua), è di tipo artigianale.

Importanza bilanciamento nutrizionale:

Secondo te il piatto è bilanciato, ovvero contiene un giusto bilanciamento nutrizionale? Specifica la motivazione

Il pane raffermo e i biscotti forniscono principalmente carboidrati complessi; latte, uova e burro apportano proteine e grassi e aumentano il contenuto calorico complessivo. Zucchero e cioccolato contribuiscono ad aumentare il contenuto di zuccheri semplici e grassi saturi del dolce. Le banane, infine, apportano un po' di vitamine e minerali. Per bilanciare la ricetta dal punto di vista nutrizionale, potrebbe essere utile aggiungere ingredienti ad alto contenuto proteico e ricchi di fibre, come la frutta secca (per esempio tritata sulla superficie). Ridurre un po' la quantità di zucchero e grassi saturi può contribuire a migliorare il profilo nutrizionale complessivo della torta.

Punti Raccolti:

8