TORTINO DI ALICI

Denominazione scuola:

IC NICOLA MONTERISI SALERNO

Ordine scuola:

Secondaria_Primo_Grado

Comune:

SA (SA)

Classe:

seconda i

Lista ingredienti (specificare quali sono avanzi):

-100g di mollica di pane (pane raffermo avanzato) -1kg di alici del golfo di Salerno (pescate dallo zio di una nostra compagna) -Scorza di limoni di Amalfi,(abbiamo utilizzato anche una fettina di esso per la decorazione H2O del piatto) -12 pomodorini ricavati dall’orto del nonno di una nostra compagna utilizzando la cultura idroponica, cioè senza spreco di acqua -Qualche foglia di prezzemolo coltivato sul balcone di casa di un nostro compagno( utilizzato anche per il numero 2 della decorazione del piatto H2O) -Una scamorza affumicata campana di bufala della Piana del Sele avanzata dalla preparazione delle pizze qualche giorno prima -30g di pinoli -latte e poco olio di oliva (utilizzato per la cottura del piatto per renderlo più leggero e non farlo seccare durante la cottura) -uno spicchio di aglio - formaggio grattugiato.

Perché è un piatto sostenibile?
Impatto ambientale:

Quanto, secondo te, il piatto impatta sull'ambiente rispetto a energia, emissioni di CO2, imballaggi e utilizzo di acqua? Specifica la motivazione.

Gli ingredienti del piatto sono tutti senza imballaggio di plastica: la mollica di pane è stata ricavata da pane avanzato nei giorni precedenti, a sua volta comprato in una confezione di carta riciclata. Le alici sono state prese dallo zio pescatore. I limoni sono stati procurati dall’albero del giardino di una compagna di Vietri, in Costiera Amalfitana. I pomodorini e il prezzemolo provengono da un orto idroponico, riciclando acqua che viene depurata, evitando bustine di plastica. Inoltre quando queste verdure sono state lavate, l’acqua utilizzata non è stata buttata, ma riutilizzata per innaffiare le piante; non c’è stato spreco. Per evitare emissioni di CO2, tramite l’uso di combustibili fossili, ci siamo spostati a piedi mentre il padre della nostra compagna ha raggiunto Vietri con la bici per prendere i limoni. Sul piatto abbiamo realizzato con le alici, il prezzemolo e una fetta di limone la scritta H2O, per mettere in evidenza l’importanza dell’acqua nel nostro pianeta.

Importanza degli ingredienti:

Quanto, secondo te, il piatto rispetta la territorialità, la stagionalità e la biodiversità degli ingredienti? Specifica la motivazione.

Il piatto rispetta la territorialità, la stagionalità e la biodiversità degli ingredienti poiché: I prodotti sono interamente campani e della provincia di Salerno come i limoni, il pesce, i pomodorini e la scamorza. Per quanto riguarda la stagionalità, le alici sono tipiche dei mesi con temperature miti, proprio come in questo periodo. Inoltre I limoni della Costiera Amalfitana maturano proprio tra marzo e fine luglio. La scamorza è un ingrediente che si trova tutto l’anno e i pomodorini sono stati coltivati con tanta cura e niente sfruttamento di terreno, pronti dopo circa 60-70 giorni all’uso. Stessa cosa vale per il prezzemolo. Per quanto riguarda la biodiversità abbiamo fatto riferimento, oltre agli ingredienti vegetali menzionati, tipici del microclima della nostra città dovuto alla presenza del mare, alle alici del Golfo di Salerno e alle bufale allevate in una grande azienda Agricola biologica della Piana del Sele.

Importanza bilanciamento nutrizionale:

Secondo te il piatto è bilanciato, ovvero contiene un giusto bilanciamento nutrizionale? Specifica la motivazione

Il piatto è altamente bilanciato poiché la mollica di pane è stata ricavata da pane raffermo, abbiamo quindi utilizzato carboidrati, importantissimi nella dieta mediterranea. L’ingrediente principale sono le alici, un tipo di pesce Azzurro, esse tra tutti i pesci azzurri, hanno il primato della leggerezza: 100 g di prodotto fresco contengono appena 96 calorie e solo 2,6 g di grassi, oltre ad avere un apporto calorico così ridotto, forniscono al nostro corpo anche molti antiossidanti, come gli omega3. Contengono inoltre un elevato livello di ferro, selenio, calcio, iodio e fosforo. Le loro proteine sono ad alto valore biologico, perché ricche di aminoacidi essenziali. Anche le vitamine delle alici sono importanti: spiccano quelle del gruppo B, ma anche la vitamina A e la vitamina D. Le alici inoltre riducono I rischi di colesterolo e prevengono l’ipertensione arteriosa e le malattie cardiovascolari. Nella ricetta troviamo anche i pinoli dalle dimensioni contenute ma ricchi di nutrienti. Contengono proteine e fibre vegetali, sono una buona fonte di vitamine, come la E e la B2, ma anche di zinco e potassio. Inoltre, hanno un buon livello di calcio, ferro e magnesio. Il prezzemolo è una fonte di antiossidanti, contiene molecole importanti per il metabolismo e nutrienti utili per ossa e denti. I pomodori e I limoni contengono vitamina C, ricca di aminoacidi e collagene. Infine concludiamo nel dire che il latte e i suoi derivati, come la scamorza e il formaggio grattugiato sono alimenti importantissimi perché sono un'ottima fonte di calcio, minerale necessario non solo per la salute di ossa e denti, ma anche per il funzionamento del cuore e del sistema nervoso.

Il concorso è terminato,
la votazione non è più attiva.

Punti Raccolti:

51